Rituali

Dillo con un caffè: quando una storia d’amore nasce attorno a una tazzina

Rituali

Film, libri, quadri, scatti che hanno fatto la storia: sono tanti i capolavori in cui il caffè testimonia una love story. Eccone alcuni

Quante storie d’amore nascono attorno a un caffè? Tantissime. Un caffè, almeno per i più romantici, spesso si trasforma in quell’occasione che può cambiarci la vita. Ed è proprio ai coffee lovers innamorati che vogliamo dedicare una serie di opere indimenticabili in cui, nel corso del tempo, il rituale del caffè è stato il complice perfetto. Dal cinema alla letteratura, dalla fotografia alla pittura, ecco una serie di capolavori cinematografici, letterari, pittorici, in cui la tazzina del caffè precede, o accompagna, Cupido, ed è lì – alla sua giusta temperatura, con la crema perfetta, posizionata nel modo giusto – a fare da testimone a una storia d’amore che sta per nascere. E vissero tutti felici e contenti.

Un film: Prima dell’alba, in un caffè viennese 

Cominciamo con il cinema. Nel film Prima dell’alba (Before Sunrise), diretto da Richard Linklater, Ethan Hawke e Julie Delpy si incontrano casualmente su un treno e decidono di trascorrere una notte a Vienna. Tra le strade illuminate della città, i due si rifugiano in un piccolo caffè, dove il loro legame si approfondisce e l’atmosfera calda del locale cattura il fascino effimero di un amore nato in una notte.  

Galeotto è stato proprio quel caffè (chissà, probabilmente un Kaisermelange, il caffè tipico austriaco, di cui abbiamo parlato qui): al suo cospetto nascerà una relazione che negli anni ha portato allo sviluppo di una trilogia per raccontare la love story (Prima dell’alba è del 1995, poi sono seguiti Prima del tramonto nel 2004 e Before Midnight nel 2013).  

Sono nate storie d’amore anche tra le caffetterie che abbiamo visto nel musical La La Land, nel successo italiano Chiamami col tuo nome, nel film-cartoon Come d’incanto. Per scoprire di quali caffetterie si tratta, qui una serie di indirizzi di caffetterie in cui sono state girate alcune pellicole che hanno fatto la storia.  

Un libro: Colazione da Tiffany 

Certo, si tratta anche un film, ma prima di tutto Colazione da Tiffany è un romanzo del 1958 di Truman Capote. La sua protagonista, Holly Golightly, al cinema Audrey Hepburn, è un’icona di stile e di fascino. La sua colazione fissa davanti alla vetrina della gioielleria Tiffany a New York diventa un rituale quotidiano ed è proprio da queste parti che Holly si imbatte in Paul, un giovane scrittore. La storia è tutto un susseguirsi di romantiche avventure in giro per la città e il cappuccino to go e cornetto (o croissant?) tra le mani di lei sono stati il simbolo della nascita di un amore da Oscar. 

Due scatti: gli amanti al caffè di Brassai e il famoso bacio di Doisneau 

La fotografia cattura un attimo sincero, e se il caffè fa da sfondo, tutto è reso ancora più perfetto. Almeno è così nel caso della Coppia di amanti in un caffè, una delle foto più conosciute di Brassaï, pseudonimo di Gyula Halász, noto come “l’occhio di Parigi” e tra i protagonisti nella storia della fotografia del XX secolo. Siamo nel 1932 e lo scatto in bianco e nero immortala il momento della seduzione tra i due piccioncini, con tanto di immancabile tazzina di caffè lì davanti. 

Qualche anno più tardi, nel 1950, Robert Doisneau, famosissimo fotografo francese, è l’autore di uno scatto entrato nella storia: “Il Bacio davanti all’hotel De Ville”. Si tratta di una coppia di ragazzi che si baciano lungo le caotiche vie di Parigi, incontrati per caso in un caffè, per poi decidere di mettersi in posa per l’artista. Se non ci fosse mai stato quel caffè (decisamente un espresso, a giudicare dallo scatto), non sarebbe mai nata quella fotografia destinata a entrare nella storia. Eccola qui.

Un quadro: la romantica terrazza di Van Gogh  

Concludiamo con un dipinto. Vincent van Gogh, con la sua pennellata distintiva, ha realizzato Terrazza del caffè la sera, Place du Forum, Arles nel 1888. Il quadro rappresenta un caffè notturno, in un’atmosfera romantica e misteriosa, in cui il caffè diventa il luogo in cui le stelle si riflettono nei cuori innamorati di turisti, passanti, e naturalmente innamorati che, avvolti nell’atmosfera del caffè, passeggiano, chiacchierano, si sfiorano fisicamente o magari con lo sguardo. Oppure, perché no, sorseggiano un caffè in filtro, almeno a noi piace pensarla così. Confondendosi con il paesaggio e rendendo l’opera particolarmente romantica e suggestiva. 

Leggi anche

  • Trend Hunters
  • Wishlist

Ciak, si gira… per le vere caffetterie più iconiche viste al cinema

Un elenco di indirizzi in cui sono state girate alcune pellicole che hanno fatto la storia: ecco dove godersi l’esperienza di un caffè da Oscar

Solo su

Rituali

Condividi le tue passioni attorno a un caffè? Hai un locale? Vuoi scambiare con noi le tue idee? Contattaci e parliamone!

contact us contact us contact us contact us contact us contact us contact us contact us contact us contact us contact us